Translate

mercoledì 5 maggio 2010

A la joie, a la beauté des reves

ed è per il desiderio di un'intimità condivisa che tutto facciamo, che ogni cosa compiamo irrequieti, dannati, ebbri, insoluti, ansiosi e talora perduti
...
Comme on n'a pas le choix il nous reste le cœurTu peux cracher, même rire, et tu le dois
..
e per l'intimità ci illudiamo che le stelle possano guardarci, benedirci, sceglierci, seguirci, e per l'intimità dei corpi che avvicina le anime e ne fa rifugio, e per l'intimità come valore non d'uso ma solo valore, come calore condiviso, come semplice abbraccio seguito da un sorriso, noi tutto, davvero tutto compiamo, crollando erosi, ritirandoci feriti, ritornando sbrecciati nelle parti molli, nei ventricoli del cuore, pronti, sempre pronti a ricominciare, a cercare ancora, finché c'è vita e voglia, di sensualità, carnalità, vicinanza e soprattutto e forse solo amore
...
A la joie, a la beauté des reves a la melancolie, a l'espoir qui nous tient
( grazie a Bertrand sempre perché riesce ogni giorno a rinnovarmi la speranza, nonostante)