Translate

lunedì 17 ottobre 2011

Co-fondatrice di un piccolo editore digitale

E' un bel progetto, che coinvolge associazioni culturali, singoli, collettivi, piccole case editrici di diversi paesi. Si tratta di un piccolo editore digitale, Errant Editions.
Io sono uno dei co- fondatori.
Il progetto ha varie diramazioni e varie aperture e l'ambizione di fare belle cose, con attenzione, delicatezza e impegno.
Se volete saperne di più, potete leggere qui
Ci sono i link dove scaricare gli ebook già disponibili, ci sono i progetti futuri, ci sono i riferimenti.
Spero possa interessare. E' solo all'inizio