Translate

mercoledì 30 dicembre 2015

Appunti di lavoro. Su corpo spazio e scrittura

"... Silvia Federici ha detto che il corpo è per le donne ciò che la fabbrica è per i lavoratori: il luogo in cui si pratica l'oppressione, ma anche lo spazio nel quale agire la propria liberazione. La scrittura è la tecnica che ci ha aiutato a intervenire nella cartografia dominante per smontarla, producendo narrazioni dissidenti, mappe alternative del corpo. Io sono erede di quella tradizione femminista".
Paul .B. Preciado. intervista a Repubblica

La scrittura è la tecnica che ci ha aiutato a intervenire nella cartografia dominante per smontarla.

Produrre narrazioni dissidenti.
Mappe alternative del corpo

[appunti. Nozioni d'appartenenza]